martedì 13 settembre 2016

Donuts allo yogurt greco, farina di nocciole e farro glassati con crema alle nocciole


Adoro i contest! E li adoro così tanto perché amo cucinare qualcosa che abbia un determinato tema! Organizzo spesso delle cene di questo tipo, dal tema di Halloween (il mio preferito) al tema che prevede l’uso di un colore predominante (vedi cena a tema viola visto QUI e qua) e quindi eccomi qui, con l’arrivo del tanto atteso settembre che porta con se l’inizio di tanti bei contest e sfide avvincenti! Così ho fatto conoscenza virtuale di un gruppo di straordinarie food bloggers riunite sotto il nome di “Sei in cucina”.
Ogni mese una nuova sfida avvincente e naturalmente… super golosa!! Sei ingredienti , un ingrediente chiave (le nocciole) e un tema che, per questo settembre è “il ritorno a scuola”!
Tornando indietro nel tempo, a quello che era il mio “ritorno a scuola”, ricordo che a parte la fervente ansia del giorno prima, una volta suonata la campanella, ero davvero entusiasta di quel nuovo inizio che profumava di libri nuovi, quaderni bianchi su cui scrivere quello che sarebbe stato da lì a poco, il mio lindo diario che in tempo zero si trasformava in un mattone contenente mille pensieri e svariati souvenir, conoscere nuovi compagni e rafforzare legami già esistenti! Alcuni durano ancora adesso!  E mentre ora il ritorno al lavoro non è poi così traumatico come quello che era il ritorno a scuola (semplicemente perché il tempo delle vacanze è passato da ben 3 mesi a neanche due settimane, ahimè), adoro anzi, necessito prendermi quei 5 minuti a metà pomeriggio, per ricaricare le batterie e ritornare in pista ancora più concentrata. Ma per un pit stop degno di nota, urge una merenda coi fiocchi! E per fare contenti grandi e piccini, eccola qui la mia super merenda, i miei donuts al forno fatti con farina di farro e nocciole e yogurt greco (tre degli ingredienti necessari per partecipare al contest), ricoperti di una golosissima crema bianca alle nocciole. I bambini (ma anche i bambini cresciuti) adoreranno la merenda con i donuts, che ricorda i famosi “Simpson” dove queste ciambelline non mancano mai! In più l’uso del lievito madre e la cottura al forno, renderà la merenda più sana e nutriente, adatta proprio a tutti! Però, dopo la merenda si torna a studiare ;)






Ingredienti per circa 6 donuts:


Farina manitoba 75 gr

Farina di farro 75 gr
Farina 00 75 gr
Farina di nocciole 30 gr
Lievito madre 50 gr
Latte parzialmente scremato 70 ml
Yogurt greco 40 gr
Uovo intero 1
Zucchero di canna 40 gr
Burro a temperatura ambiente 50 g
Aroma di vaniglia qualche goccia
Sale 1 pizzico

Per la crema di nocciole:
Nocciole tostate 50 gr
Zucchero 50 gr
Latte 50 gr
Cioccolato bianco 100 gr
Olio di semi di girasole 25 gr

In più:
Cioccolato fondente 20 gr
Granella di nocciole 20 gr

Con Bimby: mettere nel boccale il latte, lo zucchero, il lievito ed il burro: 45 sec. 37° vel.3; aggiungere le farine, lo yogurt, il sale, l’aroma di vaniglia e l’uovo: 2 min. e 30 sec. vel. Spiga.
Senza Bimby: in una ciotola, sciogliere il lievito nel latte tiepido, l’uovo e lo zucchero. Aggiungere l’aroma di vaniglia ed il pizzico di sale; mescolare bene usando la frusta. Aggiungere le farine setacciate e continuare ad impastare a mano, appena l’impasto inizia a prendere forma aggiungete pian piano il burro ammorbidito a tocchetti e lo yogurt, finché non viene assorbito e continuare ad impastare fino ad incordare.
Trasferire l’impasto liscio in una ciotola oleata coperta da pellicola e far lievitare in un luogo caldo per 6/8 ore, fino al raddoppio. Trascorso questo tempo, sgonfiare con le mani l’impasto, stenderlo sulla spianatoia e con il mattarello portarlo ad uno spessore di 1 cm circa.
Ricavare le ciambelline utilizzando un coppa pasta, e per il foro centrale usare un coppa pasta più piccolo (io ho usato il bicchiere quello per l’amaro). Formare cosi i donuts.
Posizionarli su una teglia ricoperta di carta forno, ben distanziati tra loro e lasciarli lievitare ancora per 2/3 ore.
Trascorso questo tempo, cuocere in forno statico, preriscaldato a 200°C per circa 8 minuti, fino a quando le ciambelle non sono leggermente dorate.
Fate raffreddare bene su di una gratella per poi decorarle con la crema alle nocciole.
Per la crema di nocciole, io ho usato il Bimby ed ho fatto così:  
Pesare l’olio e metterlo da parte. Inserire le nocciole e lo zucchero nel boccale, e tritare 20 sec. Vel 8/9. Aggiungere il cioccolato bianco e tritare ancora per 20 sec. Vel 8/9.
Aggiungere quindi il latte e cuocere 5 min 50° Vel.4. A fine cottura con lame in movimento, versare l’olio ed emulsionare 1 min Vel. 4. Far raffreddare.
Quando i donuts saranno raffreddati, con l’aiuto di una spatola spalmare la superficie di ognuno con la crema alle nocciole. Decorare le ciambelline con il cioccolato fondente fuso e spolverare granella di nocciole e cioccolato fondente tritato.
Buona merenda a tutti!

8 commenti:

  1. Buonissimi... da provare!!! :)
    Carino il tuo blog, che ne dici di seguirci reciprocamente via GFC + FB + Twitter + Instagram e su G+? Clicca su ''join this site'' nel mio blog e lascia un messaggio con il tuo link cosi' passo a ricambiare!! grazie. :)
    ♥ ♥ ♥ That’s Amore Blog
    ♥ ♥ FB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Grace!! fatto! grazieeee e a presto!

      Elimina
  2. Oooohh, il diario-armadio! Praticamente diventava un contenitore di tutto :D
    Grazie per aver giocato con noi <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!!!! Si esatto, a fine anno arrivava a pesare una tonnellata!!! Io però li conservo ancora i diari e ne sono gelosissima! Grazie a voi per la splendida iniziativa, non vedo l'ora di scoprire quella di ottobre! A presto!

      Elimina
  3. Grazie per aver giocato con noi a sei in cucina con questa merenda super golosa!! =D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a voi per questa golosissima iniziativa! Alla prossima ;)

      Elimina
  4. Mamma mia che super ricetta! Devono essere deliziosi!grazie per aver giocato con noi!

    RispondiElimina
  5. Grazie mille!!! E grazie soprattutto a voi, sono proprio curiosa di leggere la sfida di ottobre! ;)

    RispondiElimina